FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti
http://www.flcgil.it/@3815239
Home » Attualità » Europa e Mondo » Porto Alegre: iniziati i lavori del 3° Forum Mondiale dell'Educazione

Porto Alegre: iniziati i lavori del 3° Forum Mondiale dell'Educazione

Brasile, luglio 2004

29/07/2004
Decrease text size Increase  text size

Si è aperto ieri, alle ore 18.00, il 3° Forum Mondiale dell'Educazione presso l'impianto sportivo Gigantinho di Porto Alegre.

I lavori veri e propri sono stati preceduti da alcune performance di alunni e alunne di scuole di Porto Alegre e dai rappresentanti delle istituzioni.
Le scuole hanno presentato spettacoli di musica e danza conseguenti a precisi progetti educativi.
Sono presenti al Forun 22.000 operatori dell'educazione provenienti da 50 paesi (fortissima, come era prevedibile, la presenza dell'America Latina).
Sono previsti; 3 conferenze, 5 dibattiti tematici e 79 seminari autogestiti.
La sfida del 3° Forum è quella di elaborare principi per la costruzione di una piattaforma mondiale dell'educazione, ciò anche al fine di influire sulle scelte politiche dei governi.
Nella prima conferenza si è parlato dell'Educazione al di là del capitale.
Le riflessioni proposte hanno riguardato il modello di sviluppo capitalistico ed il suo rapporto con i processi educativi.
Le leggi di mercato determinano non solo il tempo di lavoro ma anche il tempo libero attraverso bisogni indotti.
Occorrono forme di autoeducazione che consentano di riappropriarsi delle proprie reali necessità, durante tutto l'arco della vita.
E' questa una idea di educazione continua non legata a finalità prettamente utilitaristiche, che avviene attraverso forme di scambio non gerarchiche tra i diversi soggetti.

Porto Alegre 29 luglio 2004

Tag: brasile