FLC CGIL
Come presentare domanda graduatorie terza fascia ATA 2021

http://www.flcgil.it/@3840379
Home » Attualità » Europa e Mondo » Le Giornate europee del lavoro riuniscono migliaia di datori di lavoro e persone in cerca di impiego

Le Giornate europee del lavoro riuniscono migliaia di datori di lavoro e persone in cerca di impiego

L’iniziativa dell’Unione Europea andrà avanti fino al 29 settembre 2007

27/09/2007
Decrease text size Increase  text size

Le Giornate europee del lavoro 2007, sono un’iniziativa della UE che andrà avanti fino al 29 settembre e intende riunire le persone in cerca di impiego e i datori di lavoro in occasione di più di 500 manifestazioni che si svolgeranno in più di 230 città d’Europa. Le giornate del lavoro hanno l’obiettivo di far conoscere le possibilità esistenti di muoversi per lavoro nello spazio europeo, e offrono a datori di lavoro e persone in cerca di impiego la possibilità di un’assunzione diretta. La manifestazione fa seguito alle Fiere europee del lavoro, tenutesi con grande successo lo scorso anno, che hanno avuto 150.000 visitatori.

“Le Giornate del lavoro sono un segno dell’azione della strategia dell’UE per la crescita e l'occupazione: incoraggiare la mobilità del lavoro in Europa e aiutare a sostenere la crescita", ha dichiarato Vladimír Špidla, Commissario europeo responsabile per Occupazione, affari sociali e pari opportunità. “Le Giornate aiutano i datori di lavoro a occupare i posti vacanti, e le persone in cerca di un impiego a entrare in attività. L’opportunità di muoversi per lavoro nello spazio europeo è vantaggiosa per gli individui, le imprese e tutta la UE."

Le Giornate del lavoro sono organizzate in cooperazione con il servizio europeo dell’occupazione EURES e la sua rete dedicata di più di 750 consiglieri in materia di mobilità del lavoro.

Si terranno manifestazioni in più di 230 città grandi e piccole di tutta l’Europa, con fiere del lavoro, seminari e workshop volti a migliorare la mobilità del lavoro in Europa. Partecipa all’evento un’ampia gamma di organizzazioni, come imprese locali, servizi dell’occupazione pubblici e privati, sindacati, università, centri di istruzione e formazione e camere di commercio.

La Giornata del lavoro di Bruxelles sarà la prima nella storia a tenersi presso la sede della Commissione europea, l’edificio Berlaymont, in presenza di 60 datori di lavoro alla ricerca di manodopera. L’evento sarà inaugurato dal Commissario Špidla e accoglierà un ospite speciale come la campionessa di tennis Justine Henin.

Le Giornate europee del lavoro 2007 si svolgeranno nel quadro delle celebrazioni del 50° anniversario della UE e dell’Anno europeo delle pari opportunità per tutti.

Roma, 26 settembre 2007