FLC CGIL
Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti
http://www.flcgil.it/@3815959
Home » Attualità » Europa e Mondo » I docenti fra l’incudine e il martello.

I docenti fra l’incudine e il martello.

Nepal, Aprile 2002

22/04/2002
Decrease text size Increase  text size

Aprile

I docenti fra l’incudine e il martello. L’Internazionale dell’educazione ha lanciato un appello urgente per il Nepal. La ripresa della guerriglia da parte del Partito Comunista Maoista ha posto gli insegnanti e i loro sindacati NTA e NNTA in una posizione difficile: nonostante che le posizioni dei sindacati siano molto distanti da quelle dei maoisti, le autorità sospettano che molti sostengano le attività dei guerriglieri. Mentre almeno un trentina di membri della NTA e della NNTA sono stati uccisi dai guerriglieri, un centinaio di insegnanti vengono detenuti in stato di carcerazione provvisoria senza sapere neppure i capi di imputazione. Altri educatori sono persino spariti.

Tag: nepal