FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3816571
Home » Attualità » Europa e Mondo » Congresso del Se-Fen all’insegna del rinnovamento organizzativo.

Congresso del Se-Fen all’insegna del rinnovamento organizzativo.

Francia, giugno 2000

05/06/2000
Decrease text size Increase  text size

Congresso del Se-Fen all’insegna del rinnovamento organizzativo. Il 10 maggio si è chiuso a Digione il congresso del Sindacato degli Insegnanti aderente alla Fen, la seconda organizzazione sindacale della scuola alle recenti elezioni professionali. Il congresso si è svolto all’insegna del rinnovamento organizzativo. La scelta è stata infatti quella di proseguire sulla strada di un unico sindacato della categoria docente, rompendo con la tradizione francese delle strutture federate di mestiere, una scelta che per adesso fa del Se-Fen, con i suoi 100.000 iscritti, l’organizzazione sindacale più consistente.
Defilato lo scorso anno nello scontro col ministro Allègre, la sua entrata in campo quest’anno, nello sciopero del 16 marzo, è stata decisiva a determinarne la caduta.
Gli accenti del congresso sono stati rivolti a distinguere il Se-Fen dal corporativismo degli altri sindacati, rivendicando a sé stessi la prerogativa di portavoce del sindacalismo innovatore a volto all’unificazione del movimento sindacale riformatore, obiettivo che il Se-Fen porta avanti attraverso l’Unsa- Unione sindacale dei sindacati autonomi, l’alleanza inaugurata alle ultime elezioni professionali.
Ma sicuramente l’aspetto più interessante è la nuova struttura organizzativa che fa capo ad un Consiglio Nazionale eletto da un Bureau Nazionale, a sua volta eletto dal congresso e di cui fanno parte la Segreteria nazionale (anch’essa eletta dal Congresso) e i segretari dipartimentali e di "academie" (provveditorato), a loro volta eletti indirettamente dai rispettivi consigli sindacali, espressione diretta della base degli iscritti.

Tag: francia