FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3934849
Home » Attualità » Istruzione degli adulti » Istruzione degli adulti: convegno nazionale a Bari il 20 ottobre

Istruzione degli adulti: convegno nazionale a Bari il 20 ottobre

Durante il convegno “Proposte per la valorizzazione dei centri provinciali per l’istruzione degli adulti” verranno presentati i risultati di una ricerca condotta sul personale docente che opera presso i CPIA.

04/10/2016
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

L’associazione professionale Proteo Fare Sapere e la FLC CGIL, in collaborazione con la Fondazione “Giuseppe Di Vittorio”, hanno avviato un progetto di ricerca-azione su scala nazionale, nell’ambito dell’educazione/istruzione degli adulti.

Obiettivo finale dell’iniziativa è quello di mettere a punto strategie atte a far emergere bisogni educativi e formativi, spesso non espressi, ma generalmente latenti in soggetti i cui livelli di cultura e di istruzione richiederebbero interventi mirati al superamento di una condizione di disagio socio-economico. Riteniamo che queste strategie debbano fare riferimento ai CPIA, istituzioni fondamentali per una seria politica di educazione/istruzione degli adulti, che verrebbero così ad essere al centro della proposta di ricerca-azione.
In particolare, per una conoscenza più adeguata del personale docente che opera presso i CPIA, Proteo Fare Sapere ha predisposto un questionario che è stato spedito alle 128 istituzioni autonome dei CPIA.
I risultati di questa prima indagine saranno presentati durante il convegno “Proposte per la valorizzazione dei centri provinciali per l’istruzione degli adulti” che si terrà a Bari, giovedì 20 ottobre 2016 dalle ore 10.00 alle ore 17.00 presso l’“IISS Euclide”, Via Prezzolini.

Programma

Per adesioni: segreteria@proteofaresapere.it.

Per partecipare in caso di impegni di servizio: l’iniziativa essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 8 giugno 2005) è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del comparto scuola con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi.