FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3946484
Home » Attualità » Contratti: firmato accordo Confindustria-sindacati

Contratti: firmato accordo Confindustria-sindacati

Susanna Camusso: “è un investimento che facciamo sulla funzione della contrattazione ed è un investimento sull’autonomia delle parti sociali. Bisogna rafforzare nel nostro Paese la centralità del lavoro".

09/03/2018
Decrease text size Increase  text size

da www.cgil.it

Firmato l’accordo sul nuovo modello contrattuale e di relazioni industriali dal presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, e dai leader di Cgil, Cisl e Uil, Camusso, Furlan e Barbagallo, dopo la sigla del testo nella notte del 28 febbraio.

Conferma i due livelli di contrattazione (nazionale e aziendale o territoriale), indica i criteri di calcolo degli aumenti salariali, introduce il Trattamento economico complessivo e minimo (Tec e Tem) e definisce per la prima volta la misurazione della rappresentanza anche per le imprese.

“È un investimento che facciamo sulla funzione della contrattazione ed è un investimento sull’autonomia delle parti sociali. Veniamo da una stagione in cui è stata messa in discussione”. Lo ha sottolineato il segretario generale della CGIL Susanna Camusso, evidenziando che “bisogna rafforzare nel nostro Paese la centralità del lavoro”.

ASCOLTA su RadioArticolo1 la conferenza stampa del segretario generale della Cgil

2 marzo 2018 – Camusso, documento conclusivo evidenzia efficacia ruolo di regolazione economica e sociale delle parti

28 febbraio 2018 – Contratti: concluso confronto tra Confindustria e sindacati