FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3962737
Home » Attualità » Al debutto le micro-pillole della Scuola del Popolo

Al debutto le micro-pillole della Scuola del Popolo

Nuova iniziativa sulla pagina Facebook di Oristano

30/07/2021
Decrease text size Increase  text size

Le varie rubriche della Scuola del Popolo di Oristano sono state sospese nel periodo estivo, ma vengono sostituite dalle micro-pillole, già testate nei giorni scorsi. Si tratta di una scommessa: racchiudere in una brevissima clip di 15 secondi un pensiero, un principio, un suggerimento, un'immagine che richiami i valori fondanti del sindacato e della sinistra in genere. Micro-pillole per far pensare, sulla pagina Facebook della Scuola del Popolo di Orsistano. Qualche volta una provocazione, altre un suggerimento, altre volte una frase ironica che per un attimo, nel riposo estivo, possa far riflettere sui valori della solidarietà, del lavoro, dell'accoglienza, del noi contrapposto all'io. Per completare l'esperimento, si provano anche le "pillole della gente", ossia lo stesso testo delle micro pillole declinato in sardo o siciliano o ... quello che si vorrà fare.

I primi riscontri sono positivi. Ai visitatori il giudizio finale.

Prosegue intanto l'attività estiva, in sinergia con l'Auser di Uras, con il progetto "Non è mai troppo tardi", il corso di informatica per gli anziani e la rassegna " Viaggio nel cinema sardo... di ieri & di oggi" che ha programmato per il prossimo 3 Agosto: "L'ultimo pugno di terra (Fiorenzo Serra, 1965). Le avventure di Oca e Cinghialotto sono intanto arrivate al nono capitolo, un appuntamento domenicale che ci farà compagnia fino a settembre. Una favola per bambini che ha l'ambizione di lanciare un messaggio ai grandi: "le differenze sono un'opportunità, non un problema o un ostacolo", un invito all'accoglienza e all'integrazione.